Annunci di Lavoro

I Paesi Produttori

La coltivazione della vite e la conseguente produzione vinicola sono due processi molto sviluppati a livello internazionale, il mercato del vino appare infatti molto articolato e assai dedito all'esportazione, i paesi nel mondo che si dedicano maggiormente a tale attività sono: Stati Uniti, Cile, Argentina, Sud Africa, Australia, Nuova Zelanda ed Europa, paesi il cui clima aiuta e favorisce la crescita delle piantagioni di vite e dunque l'intera processo di vinificazione.

L'Italia occupa il primato di maggior paese vitivinicolo del mondo, dunque, insieme agli altri stati europei sono in grado di raggiungere ben l'80% dell'intera produzione mondiale.

In Italia sono presenti ben 355 vitigni autoctoni, in continua crescita, vista la crescente richiesta del prodotto a livello internazionale, il più diffuso è senza dubbio il Sangiovese che da solo occupa il 10% del territorio, a seguire il Trebbiano Toscano, Barbera, Montepulciano e Catarratto Bianco di Sicilia.